Vincitore del premio Oscar come miglior documentario, arriva finalmente anche in Italia la pellicola diretta da Laura Poitras che racconta e testimonia lo storico incontro di Hong Kong tra Edward Snowden e la stampa, in particolar modo il giornalista Glenn Greenwald.

Il film alterna momenti più esplicativi ad attimi di tensione insostenibile, comprensibili se si pensa il ruolo di centrale importanza rivestito da Snowden nella denuncia del piano di spionaggio globale messo in atto dalla National Security Agency degli Stati Uniti.