La capitale messicana ha ospitato una coloratissima versione del Gay Pride che ha visto la partecipazione di noti artisti drag queen e transgender del Paese.