Nel 1937 la popolazione della città fu massacrata per la guerra civile ma ancora oggi c’è chi dice che si avvertono le urla delle povere vittime