Benché considerata un crimine in molti Paesi del mondo, questa crudele attività continua a esistere in alcune aree del pianeta sia come forma d’intrattenimento che per il gioco d’azzardo.