Dopo gli attacchi in Europa si è diffusa la psicosi attentati. Rimanere chiusi in casa non è la soluzione. Per combattere il terrore ci sono vari modi. Abbiamo chiesto ad una psicologa di spiegarci come fare.