Daniel Eisenman, un motivatore di San Diego negli Stati Uniti, ha trovato una tecnica geniale per calmare la sua piccola Divina: per interrompere il suo pianto disperato basta guardarla negli occhi emettendo un lungo “Om”, mantra del Buddismo tibetano!