Stevie Miller ha denunciato la disgustosa scoperta su YouTube