I Carabinieri di Civitavecchia hanno arrestato un finto avvocato di 47 anni: l’uomo contattava  gli anziani e i soggetti più deboli denunciando un grave incidente provocato da un figlio o un nipote, per poi spillare alle povere vittime denaro o gioielli per evitare l’arresto fasullo del parente. Per evitare questa tipologia di truffa, l’Arma ha diffuso un decalogo da tenere sempre sott’occhio!