Infranto il tabù culturare: un negozio virtuale di oggetti erotici ha aperto una sezione sul sito dove i partners possono parlare con un sessuologo a proposito di dubbi e desideri.