La battaglia di Amburgo del prossimo 10 agosto si annuncia molto dura. Davanti al Tribunale internazionale del diritto del mare l’India si opporrà alle richieste di adozione di misure cautelari presentate dall’Italia nella vicenda di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, i due fucilieri di Marina accusati dalle autorità indiane di avere ucciso due pescatori del Kerala durante un’attività antipirateria.