Prosegue il calo del prezzo del petrolio. Il barile di Brent, per la prima volta dal 2009, è caduto sotto la soglia simbolica dei 50 dollari amplificando il crollo dei prezzi innescato da una feroce guerra dei prezzi tra produttori.