Una start up tedesca ha preso due piccioni con una fava: contribuisce a ripulire le spiagge greche mentre facilita l’integrazione dei migranti.