Edward Snowden, 29 anni. Adesso ha un nome e un volto la ‘talpa’ della più grande fuga di notizia sull’intelligence statunitense. E’ lui ad aver permesso di portare a galla lo scandalo Prism sul programma di controllo delle comunicazioni lanciato dall’Agenzia di sicurezza nazionale americana. La sua identità è stata svelata nel fine settimana da The Guardian che ha effettuato un’intervista video al giovane.