Trionfo ai David di Donatello 2015 per Francesco Munzi e il suo “Anime nere”: per lui nove premi, fra cui miglior film, regia, sceneggiatura e migliori produttori. “Anime nere” ha poi vinto anchedue premi importantissimi come quello per la fotografia e il montaggio. “Leopardi non ha mai vinto, quindi sarebbe una cosa sensazionale”: il David come migliore attore protagonista quest’anno se lo è aggiudicato Elio Germano per il film “Il giovane favoloso” sul grande poeta.