Arriva finalmente al cinema il film della francese Céline Sciamma, già segnalatasi grazie al prezioso Tomboy, che era stato presentato alla Quinzaine del Festival di Cannes 2014.

Ancora una volta la protagonista della pellicola è una ragazza in cerca della propria dimensione. In questo caso si tratta di Mariame, 16 anni, tre fratelli, una madre assente a causa del lavoro, e più di qualche problema a scuola. Troverà conforto e solidarietà in un gruppo di coetanee dalla pelle dura.