Oltre mille persone sono scese in strada a Madrid per chiedere al governo di riconoscere ufficialmente i crimini di guerra compiuti durante il regime del dittatore.