L’ultimo a sigillare le proprie feci in contenitori di latta era stato l’artista italiano Piero Manzoni. Oggi una nota catena ci riprova, dividendo i consumatori.