Il simpatico e protettivo gatto robot, creato da Fujiko F. Fujio, che dal 1969 ad oggi diverte grandi e piccini con manga, serie, musical e video giochi e che in Italia rappresenta il cartone animato TV più seguito di sempre, approda per la prima volta sul grande schermo con una nuova avventura, in uno spettacolare 3D stereoscopico. “Doraemon il film 3D” sarà nelle sale italiane a partire dal prossimo 6 novembre.

Il protagonista è sempre Nobita, un bambino di 10 anni destinato ad un futuro di insuccessi a causa della sua natura pigra a indolente. Doraemon ha appunto il compito di aiutarlo a non diventare un “fallito”, insegnandogli a difendersi dai bulli e a diventare un ragazzino – e poi un adulto – responsabile.

L’anteprima internazionale di Doraemon 3D verrà proiettata all’XI edizione di Alice nella città mentre arriverà nei cinema italiani il prossimo 6 novembre distribuito da Lucky Red.