Il suo nome deriva dal verbo turco “yogurmark” che significa “da addensare”