Si chiama Baidu e grazie all’energia cinetica della pedalata può ricaricarti il telefono