Trionfa la coalizione di centrodestra alle elezioni Indiane. A vincere la coalizione Nda guidata dal partito indù nazionalista Bharatiya Janata Party. Il giuramento di Narendra Modi come primo ministro è previsto per il 21 maggio.