Elisabetta Canalis diventa testimonial dell’Unicef e sposa la campagna “100% Vacciniamoli tutti” per sostenere 8 paesi dove avvengono oltre un quarto di tutte le morti infantili nel mondo.