Tragico incidente in Cina. Una serie di enormi esplosioni in un’area industriale di Tianjin, città portuale nella regione nord-orientale del paese, ha provocato almeno 44 vittime e oltre 500 feriti. La prima deflagrazione è avvenuta dopo che un carico di esplosivi in un deposito è saltato in aria con un’enorme palla di fuoco, facendo piovere detriti su tutta la città e innescando una serie di giganteschi incendi.Le immagini della France Presse mostrano i residenti correre alla ricerca di riparo su una strada ricoperta di macerie e rottami.