L’euro continua a scontare gli effetti del QE della Bce e scivola su nuovi minimi, testando il minimo dall’aprile del 2003, in quasi 12 anni.