Il capo della diplomazia tedesca Frank Walter Steinmeier ha chiesto all’Unione Europea di non spaccarsi sulla crisi dei migranti. Steinmeier ha dichiarato: “L’Europa non deve farsi dividere di fronte a questa sfida. Le recriminazioni non ci aiuteranno a gestire il problema. Raggiunto il difficile accordo sul debito greco, l’Ue si trova di fronte a un’altra grande sfida che mina le sue fondamenta”.