Il tribunale britannico ha autorizzato i medici a staccare la spina al piccolo Charlie, bimbo di soli 7 mesi affetto da malatia rara ed incurabile. I genitori, però, non sono d’accordo. Servizio di Fabio Giuffrida.