Alex Garland, lo sceneggiatore di film come Sunshine, Non lasciarmi e 28 giorni dopo, esordisce alla regia con uno script da lui vergato.
Sulla scia di quanto sta proponendo la fantascienza di questi anni, anche Ex Machina si interroga sulle possibilità e i diritti delle intelligenze artificiali.
Il guru di una grande azienda tecnologica invita uno dei suoi impiegato nella magione isolata dove sta provando un nuovo prototipo di cyborg, Ava, con il quale il sottoposto dovrà interagire. Dopo poco sarà però chiaro che la situazione è molto più complessa e inquietante di un normale esperimento scientifico.
Nel cast Oscar Isaac, Alicia Vikander e Domhnall Gleeson.