Il ragioniere, interpretato da Paolo Villaggio, è la personificazione dell’italiano medio