Il rapper ha lanciato la sua denuncia sui social media. Tutta colpa di una lettera arrivata dal ministero.