Dopo il ritiro della candidatura da parte di Michael Van Praag, il reale giordano sarà l’unica alternativa all’attuale presidente dell’organizzazione calcistica mondiale alle prossime elezioni.