Il Consiglio dei ministri ha approvato oggi l’abolizione del finanziamento pubblico ai partiti. Una svolta che dovrà però dovrà passare l’esame del Parlamento. Quando diventerà realmente efficace?