Non c’è limite alla creatività di chi si specializza a rubare nei negozi e i due protagonisti del video lo dimostrano.