La situazione a Gaza diventa sempre più grave. Gli attacchi di Israele sono continuati nella notte e questa mattina, colpendo anche una scuola dell’Onu. Nel pomeriggio sarebbe scattata in alcune zone della Striscia una tregua, ma sarebbe temporanea. Israele non intende, almeno per il momento, fermare l’attacco.