Il film di Anne Fontaine ha un’ispirazione doppiamente letteraria: è tratto dalla graphic novel di Posy Simmonds e ripercorre in modo molto ironico il quasi omonimo e celeberrimo romanzo di Flaubert. Nel cast la bella Gemma Arterton e il mostro sacro francese Fabrice Luchini