Dopo aver trascorso anni a trasportare pesi per 1 euro al giorno, le kayayei ghanesi possono finalmente tornare a studiare, grazie a un’associazione caritatevole.