Nel Paese nipponico, dove le ore di straordinari sono anche 100 in un mese, si può morire per il troppo lavoro. Ma ad allentare la tensione ci pensano delle gare molto particolari.