L’8 novembre scorso si è aperta all’improvviso una voragine in una strada di Fukuoka, in Giappone: il buco è stato riempito con 6.200 metri cubi di sabbia e cemento in sole 48 ore di lavoro!