Il nuovo governo greco si è messo al lavoro e ha iniziato ieri a Parigi un tour europeo che proseguirà nei prossimi giorni. Obiettivo? Convincere i suoi partner, soprattutto la Germania, di concedergli più tempo per proporre una nuova soluzione alla questione del debito.