Avete già prenotato ma vi chiedete se partire? Siete in buona compagnia, le prenotazioni last minute per la Grecia sono calate del 30%. L’anno scorso 24 milioni di turisti hanno portato al paese 13,5 miliardi di euro. Anche adesso ci sono buoni motivi per cui conviene partire in questi giorni – con l’avvertenza che un’assicurazione non fa mai male.I prezzi: perché la Grecia costa poco per i parametri italiani: una doppia con colazione intorno ai 50 euro a notte. Il cibo: la Grecia produce localmente carne, pesce, formaggi, verdura e frutta che per lo più saranno disponibili.