Nelle veci di ambasciatrice dell’UNHCR, l’attrice americana ha criticato il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite per non aver fatto abbastanza per porre fine al conflitto nel Paese mediorientale.