Drunken Shrimp, ossia “gamberetti ubriachi”. Ecco come si cucinano