Micaela Ramazzotti interpreta la parte di una donna spietata e senza scrupoli nel secondo lungometraggio diretto dalla giovane regista Giorgia Farina.