Prosegue la protesta di piazza a Hong Kong, anche nel giorno di festa nazionale cinese. I manifestanti chiedono le dimissioni del governatore locale altrimenti occuperanno alcuni palazzi di potere.
Le manifestazioni sono iniziate nei giorni scorsi per contestare la riforma per eleggere il capo dell’esecutivo locale.