Youtubers, spot e musica ai primi posti della classifica