Sciopero dei lavoratori dei call center. I dipendenti sono scesi in piazza a Roma per protestare contro le delocalizzazioni all’estero.