In Bulgaria centinaia di persone hanno manifestato il 17 gennaio contro i severi tagli sui trasporti previsti a partire dal prossimo primo febbraio.