I pastori russi sono molto proeccupati: sono già due anni che non nascono nuovi piccoli. Ma qual è la soluzione?