Dopo il magnifico documentario Pina, dedicato alla ballerina Pina Bausch, il maestro del cinema Wim Wenders dedica un nuovo ritratto a Sebastiao Salgado, fotografo portoghese che ha esplorato attraverso le sue immagini le terribili condizioni dell’uomo immerso in una natura di abbacinante bellezza.