È successo nel campionato cinese, quando Weijie Sui si è preso una pausa proprio mentre la squadra avversaria stava battendo un calcio di punizione.