Oggi oltre 60mila imprenditori, artigiani e commercianti, stretti nella morsa della crisi economica, sono scesi in piazza a Roma per chiedere al governo un intervento immediato. Se non ci saranno risposte, la protesta sarà ancora più numerosa e determinata, hanno promesso gli organizzatori. Sarà a rischio la pace sociale.